Fidesa Guasto Auto Usata e Garanzia

Guasto Auto Usata e Garanzia: Non Esistono Organi Esclusi!

Guasto Auto Usata: Come comportarsi in caso di guasti? Scoprilo subito leggendo il nostro approfondimento.

Il post della scorsa settimana dedicato alle informazioni basilari su come gestire il tagliando della propria auto usata ha generato ulteriori domande e curiosità. Come quella che ci è pervenuta da un lettore a cui rispondiamo in questo breve approfondimento.

Se volete leggere prima il post della scorsa settimana potete cliccare su: “Tagliando Auto Usata: Ecco Come Funziona”.

Buongiorno Fidesa, scrivo anche io per il tagliando dell’auto usata. Volevo chiedervi: secondo il Codice del consumo, ci sono organi esclusi dalla garanzia legale? E poi un’altra cosa: In caso di guasto come e in che modo viene ripristinato il mio veicolo?

Rispondiamo subito al suo primo quesito sgombrando il campo da ogni dubbio:

Non Esistono Organi Esclusi Dalla Garanzia Di Un’Auto Usata!

Non esiste infatti alcun organo che possa ritenersi escluso dalla garanzia di un autoveicolo usato. O, come direbbe il nostro Esperto Fidesa:

Nessun organo è escluso dalla responsabilità del venditore!

Pertanto, tutte le componenti della sua automobile usata:

  • Componenti meccaniche
  • Accessoristica
  • Carrozzeria
  • Componenti elettroniche

Devono essere gestite in garanzia dal venditore del veicolo.

Guasto Auto Usata: Come Avviene Il Ripristino

Proprio su questa domanda si può evidenziare, secondo il Codice del Consumo, la differenza di responsabilità del venditore sul ripristino dell’organo. Il venditore, pur avendo una responsabilità totale del veicolo, per il ripristino dovrà intervenire in “quota parte” rispetto alla svalutazione del veicolo.

Facciamo un esempio pratico sulle responsabilità economiche del venditore:

Ecco Un Esempio Pratico Sulla Responsabilità Del Venditore

Il Signor Rossi acquista un’auto usata del valore di € 5.000. Dopo 7 mesi la turbina si guasta. Come calcolare la responsabilità economica del venditore? Presto fatto, seguite il ragionamento:

  • VALORE AUTO NUOVA: Se il valore dell’auto, da nuova, fosse stato, ad esempio  di 10.000 Euro e
  • VALORE AUTO USATA: l’auto fosse stata venduta a 5.000 Euro

Significherebbe che la responsabilità economica di ogni componente che avrebbe potuto guastarsi, da parte del venditore, sarebbe del 50% rispetto al costo del componente nuovo.

ATTENZIONE: Somme di valore superiore al 50% determinano un arricchimento del bene a favore dell’Acquirente della vettura e il venditore non è obbligato ad erogarlo.

Hai anche tu una domanda sulla gestione dei guasti della Auto usata?
Inviaci la tua domanda utilizzando il form